Mini telecamera a colori con microfono

Nell’ambito della videosorveglianza talvolta si verificano situazioni e condizioni nelle quali è necessario che le dimensioni della telecamera siano tali da non risultare antiestetiche.

Immaginiamo di dover sistemare delle telecamere a bordo di un veicolo ad esempio per effettuare delle riprese del paesaggio e del panorama a scopo turistico oppure per avere le riprese di quanto è successo in caso di tamponamento o anche solo per prevenire un possibile atto vandalico.

Anche in ambito abitativo un impianto di videosorveglianza spesso comprende delle telecamere da esterno con illuminatore a led e portata di diverse decine di metri mentre per gli interni le dimensioni possono essere un’ostacolo dal punto di vista estetico.

Una soluzione interessante è quella proposta nell’immagine che mostra come una telecamera a colori possa essere grande la metà di un dito ed integrare addirittura un microfono ambientale (quello nell’angolo a sinistra di colore grigio metallico).

La telecamera va collegata ad un impianto di videoregistrazione analogica (DVR) che registra su hard disk le immagini rendendole disponibili per la visione su di un monitor o, se provvisti di rete internet anche su smartphone, tablet o pc da remoto.

Ricordiamo sempre di affidarsi ad una ditta specializzata per rispettare le norme sulla privacy, ricevere la dichiarazione di conformità dell’impianto installato e, se l’impianto è ad uso abitativo poter usufruire del recupero fiscale del 50% della somma spesa grazie alle detrazioni previste fino al 31 dicembre 2016.

Elettro Security: per noi è importante farvi sentire FINALMENTE AL SICURO

By | 2017-09-04T17:38:30+00:00 maggio 12th, 2016|News|0 Comments